Chi Sono

Mi chiamo Andrea Montesano, ho 31 anni, sono uno psicologo psicoterapeuta.

Integro la mia professione da psicologo alla mia passione per la musica.

Mi chiamo Andrea Montesano, ho 30 anni, sono uno psicologo e uno psicoterapeuta in formazione. Integro la mia professione da psicologo alla mia passione per la musica.

Andrea Montesano

Andrea
Montesano

Psicologo e Psicoterapeuta

Mi sono laureato presso l’Università Pontificia Salesiana UPS in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, mi sono abilitato come psicologo al esercizio della professione presso l’Università “La Sapienza” di Roma (Iscritto all’Albo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio n° 23828).

Mi sono diplomato come psicoterapeuta presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica SSPC – IFREP di Roma; pertanto sono Analista Transazionale Certificato (CTA)Grazie a diverse esperienze formative ho integrato la mia passione (la musica) e la mia professione (psicologo) in un unico approccio: la Songtherapy che considera la canzone uno strumento di crescita personale e di gruppo.

Scrivo di Psicologia e Musica

Credo nella funzione delle canzoni come strumento per conoscere e conoscersi. Studio la funzione che la musica e le canzoni assolvono nell’ascolto, nella produzione musicale e nell’ambito terapeutico.

Tra le mie ultime pubblicazioni:

Songtherapy
0 %
Sostegno e Consulenza Psicologica
0 %
Formazione per adulti
0 %
Rock'N'Roll
0 %

A 12 anni ho iniziato a suonare la chitarra e non ho più smesso

Eccellente
In base a 59 recensioni
Alice Turetta
Alice Turetta
27 Febbraio 2024
l’esperienza si è rivelata molto utile, feedback assolutamente positivo.
Federica Mazza
Federica Mazza
26 Febbraio 2024
Il dottor Montesano mi ha accompagnato per un ciclo piuttosto contenuto di sedute, eppure grazie al suo approccio pacato e riflessivo, mi ha aiutato a scardinare e superare alcune questioni molto delicate. Non solo, in poche sedute abbiamo realizzato insieme alcuni strumenti - in senso figurato - che mi porterò per il futuro.
Dario Franceschini
Dario Franceschini
22 Febbraio 2024
Un ottima tesi. Fede, psicologia e canzoni cercano di trovare un punto di contatto. Una lettura scorrevole e non ridondante, come purtroppo capita spesso in questo genere di libri. Interessante l'ultima parte sull'analisi di più cantanti contemporanei. Perché no da sviluppare di più.
Giona Bragagnolo
Giona Bragagnolo
30 Gennaio 2024
Incontro veramente interessante! Ha permesso di farmi conoscere argomenti e tematiche sulla musica che personalmente non conoscevo o a cui davo "poca" importanza.
Alessandro Visentin
Alessandro Visentin
30 Gennaio 2024
Grazie mille per l'incontro di sta sera. I tuoi spunti sul tema musicale sui giovani sono stati molto belli per poter approfondire molti argomenti, dai generi a quello che c'è dietro ad una produzione. Grazie mille ancora
Davide Benin
Davide Benin
30 Gennaio 2024
Incontro molto interessante che mi ha dato la possibilità di approfondire l'argomento della musica nel mondo giovanile e di comprendere alcuni pregiudizi in alcuni generi musicali.

Conosci il potere della Songtherapy?

Vivi più forte grazie alle tue canzoni preferite. Scopri la forza e la bellezza della psicologia per provare a migliorare te stesso/a.

Scarica l'estratto GRATUITO di "Ma il cielo è sempre più Rock"

Impronte di Dio nella musica degli adolescenti
Prefazione di Luigi Maria Epicoco.